Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Entrando nella tua Area Riservata avrai possibilità di:
  • Modificare i dati del tuo profilo
  • Essere sempre aggiornato su promozioni e novità (a seguito di esplicito consenso)
  • Accedere al materiale a te riservato

Accedi oppure registrati all’ area riservata:
 

Kit Taglio e Fresatura in Alluminio

Kit per la realizzazione del taglio e fresatura del pannello MuroPanel

Kit composto da:
  • Dima in alluminio che funge da guida per la realizzazione della quarta fresata sul Muropanel e, contemporaneamente, come riferimento per il taglio a misura dello stesso Muropanel.
  • Elementi guida in alluminio da applicare sotto al pantografo manuale che permettono di farlo scorrere in modo perfettamente lineare all’interno della dima.
  • Spessore in alluminio di regolazione della profondità di fresatura per poter fresare il Muropanel senza incidere la carta di rivestimento.
La dima per il taglio e la fresatura in alluminio è progettata e costruita in funzione della dimensione del pannello standard (60 cm) e, grazie a quattro elementi di riscontro posizionati alle estremità, può essere fatta scorrere parallelamente al pannello in cartongesso garantendo che il taglio e la fresata siano realizzati esattamente in squadra col bordo.
Gli elementi guida, applicati sul lato inferiore del pantografo manuale, gli consentono di scorrere all’interno della dima per tutta la larghezza del pannello impedendogli movimenti laterali. In questo modo si ha la certezza di realizzare una fresata perfettamente rettilinea.
La profondità di fresata, determinata tramite lo spessore per la regolazione del pantografo, deve essere regolata perfettamente in modo che la fresa non tagli anche la carta di rivestimento del pannello, ma rimanga sulla sua superficie lasciandola integra. La profondità di taglio deve essere pertanto di circa 0,2 mm inferiore rispetto allo spessore del pannello. Attraverso lo spessore fornito è possibile effettuare una regolazione di precisione che, in seguito ad una verifica su un pannello non utilizzato, può essere aggiustata mediante la regolazione micrometrica tipicamente presente sui pantografi manuali.
Pagina visualizzata: