Sistema PosaClimaSistema RenovaChi siamoRete venditaAziende PartnerGaranziaDownloadContatti

Iscrivendoti all’Area Riservata del nostro sito avrai la possibilità di:

  • scaricare gratuitamente tutta la documentazione;
  • essere sempre aggiornato su promozioni e novità (a seguito di esplicito consenso);
  • potrai partecipare a contest e vincere gadget utili alla tua attività

Registrarsi è semplice e veloce: ti consigliamo, quindi, di procedere subito con la tua registrazione per utilizzare al meglio il nostro sito.

Non appena il tuo account sarà attivato, riceverai una comunicazione tramite mail della corretta registrazione

Accedi oppure Registrati all'Area Riservata
Hai dimenticato la password?

Norma UNI 11673

Normativa

Sono passati poco più di 8 mesi da quando, il 2 marzo 2017, è stata pubblicata la Parte 1 della Norma sulla posa UNI 11673. Grazie a questa norma il 2017 è stato l’anno della posa, l’anno in cui a livello mediatico di settore si sono accesi i riflettori su questo importante aspetto del cantiere.
Vediamo ora di fare un po’ di chiarezza sugli aspetti fondamentali di questa norma:

Innanzitutto in questa prima parte si chiariscono definitivamente 3 aspetti sulla posa che fino ad ora erano sempre stati trascurati:

  • come si deve fare la progettazione del giunto di posa al fine di avere dal giunto delle prestazioni non inferiori a quelle delle ante (cap.5)
  • come devono essere le caratteristiche dei materiali di posa (cap.6)
  • come risolvere le situazioni di criticità nel caso di sola sostituzione dei serramenti (allegato B)

In futuro usciranno altre due parti della norma che chiariranno:

  • nella parte 2 i criteri ed i percorsi formativi per la qualificazione della figura professionale dell’installatore
  • nella parte 3 le modalità di verifica e controllo, in situ ed in laboratorio, delle prestazioni del giunto di posa

Come tutte le Norme UNI, anche questa non è obbligatoria, ma lo diventa se citata nel capitolato. E comunque sarà il punto di riferimento in caso di contenzioso: con i chiarimenti forniti da questa norma sparisce dunque la posa a “regola d’arte” e viene sostituita con la posa conforme ai requisiti della norma UNI 11673-1.

Quali sono gli attori coinvolti da questa prima parte della norma?
Questa prima parte della norma riguarda:

  • i progettisti, che dovrebbero eseguire la progettazione esecutiva del nodo di posa in ogni nuova costruzione in conformità ai requisiti del cap.5 della norma
  • i produttori di serramenti, che sono tenuti a fornire tutte le istruzioni per la posa in opera dei loro infissi e del
    controtelaio (come peraltro già prevedeva la norma UNI 10818:2015), specialmente nel caso di sola sostituzione di infissi dove si devono di fatto sostituire al progettista
  • i posatori, che devono scegliere il materiale per posare in conformità a quanto prescritto dal cap.6 della norma

Quali nuovi scenari si aprono con questa Norma?
I Posatori, e più in generale coloro che si occupano di posa, potranno finalmente capire se i materiali che acquistano sono adeguati alla posa del serramento, semplicemente verificando la loro conformità alle caratteristiche elencate al punto 6 della norma.
In caso di sola sostituzione di serramenti esistenti, non potranno più essere ignorati i ponti termici di elevata criticità, perché vengono elencati e discussi nell’appendice B della norma. Più precisamente, individua la situazione di criticità e suggerisce la soluzione nel caso di:

  • presenza di controtelai in metallo
  • presenza di soglie passanti
  • presenza di una fessura tra elemento esistente (controtelaio o telaio) e parete
  • presenza di cassonetti non coibentati
  • Questa Norma dunque è destinata a modificare sensibilmente tutto il contesto della posa in opera dei serramenti. La buona posa non sarà più una autodichiarazione ma verrà valutata in base alla sua corrispondenza ai requisiti richiesti.
    Come al solito ci vorrà un po’ di tempo prima che tutto il mercato si adegui ma questo costituirà un fortissimo argomento di vendita per coloro che per primi studieranno questa nuova regolamentazione e sapranno applicarla ai propri lavori: questo diventerà un forte elemento distintivo tra serramentisti e farà emergere i migliori.

    PosaClima fa parte della commissione tecnica UNI (CT033/GL12) che ha scritto la norma, e ha svolto un ruolo determinante al fine della sua pubblicazione. Tutti prodotti ed i sistemi PosaClima sono già perfettamente conformi a quanto richiesto dalla norma: per rendere ancora più visibile la conformità dei prodotti alla norma, su tutte le confezioni troverete un nuovo logo “Prodotto UNI 11673-1 conforme”

    Non perdete le nostre prossime news dove entreremo nel dettaglio spiegando i contenuti dei vari capitoli della norma UNI 11673-1 e fornendo preziose indicazioni di carattere operativo!

    Accedi oppure Registrati per scaricare il file
    Hai dimenticato la password?
    Torna su